Vai al contenuto

    Forum Donne

    Il divario di genere in Italia: opportunità, criticità, piani di azione

    Appuntamento sabato 1 giugno 2024 ore 10.00 – 17.00 presso Società Umanitaria, via Daverio 7- Milano per discutere sul tema Il divario di genere in Italia: opportunità, criticità, piani di azione. Lavoro, Imprese, Stereotipi e discriminazioni, pace, proposte di piani d’azioni possibili.

    Il “Forum Donne” è organizzato dalla Fondazione Gaia e si propone l’obiettivo di esplorare il divario di genere in Italia, affrontando tematiche come sostenibilità, diritti umani, governance, intelligenza artificiale, diversità di genere nei board e nell’economia.

    Il dibattito verte sull’interrogativo Come raggiungere una parità di genere sostanziale? Come promuovere interventi intergenerazionali?
    Interviene anche Potito di Nunzio, Presidente di Fondazione Cdl Milano, alla Tavola rotonda: le associazioni a supporto dell’empowerment femminile per affrontare il tema delle politiche governative per diminuire il gap di genere e incrementare l’occupazione femminile in Italia. Il lungo inverno demografico e le ripercussioni demografiche. Coordina i lavori Katia Polidori.

    Gli altri interventi sono a cura di Letizia Moratti, Antonio Tajani, Renato Brunetta, Eugenia Roccella, Martina Semenzato, Simona Tironi, Gianvico Camisasca, Elisa Zambito, Lorenzo Bandera, Lara Carano, Carlo Verdone, Ciro Sinatra, Giuseppe Ligotti, Valentina Picca Bianchi e Nicola Spadafora.

    La seconda tavola rotonda è intitolata Sviluppare piani d’azione concreti, oltre il gender gap, coordina Isa Maggi.
    I temi affrontati riguardano Lavoro e denatalità. Le Professioni – Territorio, sviluppo locale, comunità. – Imprese femminili, opportunità, eccellenze, criticità. – Il dramma della violenza di genere.
    Ne discutono Luisella Dellepiane, Laura Caradonna, Luisa Cortese, Alessandra Maniglio, Michela Benna, Giovanna Menzaghi, Primo Barzoni, Ambra Castellani, Enrico Vignati, Rosaria Avisani, Cristiana Sartori, Laura Gori Nadia Bragalini, Raffaella Corti, Emanuela Lanni, Mariana Veintimilla, Miriam Tirinzoni, Tina Magenta

    La partecipazione all’intero evento darà diritto a 6 crediti formativi per i consulenti del lavoro, previa registrazione sul portale della formazione dei Consulenti del Lavoro

    RISORSE

    libro